Avviso

Premio Campania Digital Innovation Hub

Art. 1
PREMESSA

I Digital Innovation Hub hanno il compito di stimolare e promuovere la domanda di innovazione del sistema produttivo e sono la “porta di accesso” delle imprese al mondo di Industria 4.0. La forza di un DIH è quella di poter offrire un livello qualificato di servizi avvalendosi di un network di attori dell’innovazione, nazionali ed europei.
I DIH offrono:

  • affiancamento alle PMI nell’analisi di fabbisogni, opportunità ed opzioni tecnologiche 4.0;
  • mentoring e formazione in fabbrica;
  • supporto per la costruzione di progetti di industria 4.0;
  • accesso al network dei Competence Center nazionali ed europei e collaborazioni con i cluster tecnologici;
  • consulenza su Industria 4.0 (proprietà intellettuale, fiscale, business modelling, valutazione dei progetti di investimento);
  • autovalutazione della maturità digitale;
  • accesso a progetti e finanziamenti pubblici e privati, nazionali ed europei.

Nell’ambito delle attività istituzionali il Campania Digital Innovation Hub intende premiare le attività imprenditoriali innovative istituendo il Premio Campania Digital Innovation Hub per dare un contributo agli imprenditori che stanno investendo sulle tecnologie dell’industria 4.0 e favorire la nascita di imprese innovative basate sulle tecnologie 4.0.

Ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 430/2011, il Premio Campania Digital Innovation Hub non costituisce un manifestazione a premio.

Art. 2
A CHI SI RIVOLGE
Sono ammesse a partecipare al Premio Campania Digital Innovation Hub, nuove idee imprenditoriali e proposte progettuali innovative presentate da:

a) Piccole e Medie Imprese e/o Start Up Innovative ai sensi dell’art. 25 comma 2 L. 221/2012 e successive modificazioni, ed iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese di cui all’art. 25 comma 8 della L. 221/2012.

a.1) I soggetti di cui alla lettera a) del presente articolo potranno presentarsi in forma singola o in raggruppamenti nelle forme e modalità previste dalla normativa vigente e/o in partnership con centri/organismi di ricerca.

b) Promotori d’impresa che intendano costituire una micro o piccola impresa e iscrivere la stessa nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese di cui all’art. 25 comma 8 della L. 221/2012, entro 45 giorni dalla data dell’eventuale comunicazione della vittoria del premio di cui all’art. 5 del presente Avviso.

L’iniziativa si propone di promuovere la presentazione e selezione di idee imprenditoriali e/o progetti innovativi in fase di lancio sul mercato o in uno stato di sviluppo avanzato (prototipo su scala industriale). Se l’iniziativa è ancora in fase di “ideazione” è necessario dimostrare di averla studiata ed approfondita, e che sia effettivamente realizzabile in meno di 12 mesi.

Art. 3
QUALI INNOVAZIONI STIAMO CERCANDO
La partecipazione è riservata ai progetti di impresa che rivestano un carattere innovativo. Saranno, a tal fine, ammessi esclusivamente i progetti riguardanti i seguenti ambiti tecnologici (cd. Tecnologie abilitanti del piano Impresa 4.0, già Industria 4.0):

  1. Advanced Manufacturing Solutions: Robot collaborativi interconnessi e rapidamente programmabili
  2. Additive Manufacturing: Stampanti in 3D connesse a software di sviluppo digitali
  3. Augmented Reality: Realtà aumentata a supporto dei processi produttivi
  4. Simulation: Simulazione tra macchine interconnesse per ottimizzare i processi
  5. Horizontal/Vertical Integration: Integrazione informazioni lungo la catena del valore dal fornitore al consumatore
  6. Industrial Internet: Comunicazione multidirezionale tra processi produttivi e prodotti
  7. Cloud: Gestione di elevate quantità di dati su sistemi aperti
  8. Cyber- security: Sicurezza durante le operazioni in rete e su sistemi aperti
  9. Big Data and Analytics: Analisi di un’ampia base dati per ottimizzare prodotti e processi produttivi

Art. 4
TERMINI E MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI
I progetti, redatti nel rispetto di quanto previsto dall’Avviso del Premio Campania Digital Innovation Hub, devono essere presentati entro il 14 dicembre 2018 attraverso l’apposito form presente sul sito www.campaniadih.it da compilare esclusivamente on line. Inoltre:

  • per i soggetti di cui all’art. 2 lettera 2 a) del presente Avviso è obbligatorio aver prima compilato il  Test Industria 4.0.
  • per i soggetti di cui all’articolo 2 lettera a.1) che presentano la domanda di partecipazione in raggruppamenti, la cui formale costituzione non sia avvenuta precedentemente alla presentazione della domanda, è necessario allegare una dichiarazione di intenti alla costituzione del raggruppamento. L’atto costitutivo deve essere stipulato entro 45 giorni consecutivi dall’approvazione del progetto.
  • per i soggetti di cui all’articolo 2 lettera a.1) che presentano la domanda di partecipazione in partnership con centri/organismi di ricerca è necessario allegare copia della partnership sottoscritta per l’attuazione del programma che si intende realizzare.

Ciascun proponente potrà presentare un solo progetto. In caso di partecipazione in forma associata è esclusa la partecipazione dei componenti in forma singola.

Per la compilazione della domanda è necessario far riferimento alle Linee Guida allegate al presente Avviso.

Le Linee Guida costituiscono parte integrante del presente Avviso. 

Costituirà causa di esclusione:

  • la mancata compilazione del form on line in ogni sua parte;
  • la presentazione di più progetti da parte dello stesso proponente;
  • la mancata compilazione del Test Industria 4.0 (esclusivamente per i soggetti di cui all’art. 2 lettera a).
  • la mancanza della dichiarazione di intenti sottoscritta del potenziale raggruppamento e/o copia della partnership sottoscritta in caso di collaborazione con centri e/o organismi di ricerca (esclusivamente per i soggetti di cui all’art. 2 lettera a.1).
  • la mancata disponibilità, da parte del soggetto proponente vincitore del premio, a rendere noti e divulgabili i risultati del progetto.

Art. 5
PREMIO E MODALITÀ DI VALUTAZIONE
L’ammontare complessivo dei premi messi a disposizione dai soci promotori del DIH Campania è di euro 120.000,00. Il premio prevede n° 3 progetti vincitori distinti nelle seguenti categorie:

  1. Nuove idee imprenditoriali Industria 4.0 – Premio 40.000 euro.
  2. Innovazione di prodotto nell’Industria 4.0 – Premio 40.000 euro.
  3. Innovazione di processo nell’Industria 4.0 – Premio 40.000 euro.

Alla categoria 1 potranno partecipare esclusivamente i soggetti previsti alla lettera b) dell’art. 2 del presente Avviso; alle categorie 2 e 3 potranno partecipare esclusivamente i soggetti previsti dalla lettera a) e a.1) dell’art. 2 del presente Avviso.
I progetti saranno valutati da una Commissione di valutazione nominata dal Consiglio di Indirizzo del Campania Digital Innovation Hub successivamente alla scadenza del presente Avviso.
Gli indicatori adottati per la valutazione dei progetti sono indicati nelle Linee Guida allegate al presente Avviso. I criteri di valutazione saranno determinati dalla Commissione di valutazione nel rispetto dei principi di trasparenza e parità di trattamento. I Criteri di valutazione saranno specificati per iscritto e allegati agli atti della Commissione.

La Commissione si riserva la possibilità di richiedere eventuali integrazioni in merito alle progettazioni presentate, qualora lo ritenga utile.

La commissione procede all’espletamento della selezione nelle seguenti fasi:

  • determinazione delle modalità e dei criteri di valutazione sulla base di quanto già indicato dal presente Avviso;

  • esame delle domande pervenute e delle relative documentazioni;

  • individuazione degli ammessi e degli esclusi, in relazione alle condizioni di partecipazione previste dall’Avviso;

  • pubblicazione sul sito web www.campaniadih.it dell’elenco dei candidati non ammessi;

  • valutazione dei progetti presentati;

  • formazione della graduatoria e seguente pubblicazione sul sito web www.campaniadih.it;

La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito web www.campaniadih.it per un periodo di almeno 30 (trenta) giorni.

Art. 6
RISERVATEZZA
Dall’acquisizione alla valutazione e pubblicazione dei materiali su indicati, i referenti del Campania DIH preposti a tali attività agiranno secondo buona fede, nel rispetto della riservatezza delle informazioni fornite dai partecipanti, oltre che delle buone prassi professionali. Il titolo e la descrizione sintetica del progetto potranno essere utilizzati dal Campania DIH per le comunicazioni istituzionali e sul sito web campaniadih.it e siti partner.

Ogni idea progettuale presentata rimane di proprietà degli autori, che potranno proteggerla secondo le leggi previste.

Campania DIH e la Commissione di Valutazione sono esonerati da ogni responsabilità per eventuali contestazioni che dovessero sorgere circa l’originalità e la paternità dell’opera o da eventuali imitazioni da parte di terzi dell’opera stessa.

Art. 7
GENTLEMEN’S AGREEMENT
Per quanto non previsto nel presente Avviso, si delega il Consiglio di Indirizzo del Campania Digital Innovation Hub ad adottare le migliori soluzioni volte a garantire la maggiore efficacia dell’iniziativa.

Art. 8
PRIVACY
Ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dagli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento e del Consiglio Europeo relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito GDPR), il Campania Digital Innovation Hub (Campania DIH) intende informare gli interessati sulle modalità del trattamento dei dati personali, in relazione alla presentazione della domanda di contributo. Il Titolare del trattamento dei dati è il Campania DIH, con sede legale in piazza dei Martiri 58, 80121 Napoli, C.F. 95249620634. Si informa che i dati conferiti dai soggetti interessati costituiscono presupposto indispensabile per lo svolgimento delle attività previste dal premio Campania DIH con particolare riferimento alla presentazione della domanda e alla corretta gestione amministrativa e della corrispondenza nonché per finalità strettamente connesse all’adempimento degli obblighi di legge, contabili e fiscali, ivi incluse le attività finalizzate agli adempimenti necessari per dare applicazione al presente Avviso. Il mancato conferimento dei dati comporta l’impossibilità di partecipare al premio Campania DIH. Si precisa che l’interessato è tenuto a garantire la correttezza dei dati forniti impegnandosi, in caso di modifica, a richiederne la variazione affinché questi siano mantenuti costantemente aggiornati. I dati forniti saranno utilizzati solo con modalità e procedure strettamente necessarie ai suddetti scopi e non saranno oggetto di comunicazione e diffusione fuori dai casi individuati da espresse disposizioni normative. Il trattamento dei dati personali è effettuato, nel rispetto di quanto previsto dal GDPR e successive modificazioni e integrazioni, con l’ausilio di strumenti informatici ed è svolto dal personale del Campania DIH e/o da soggetti terzi, designati Responsabili esterni del trattamento, che abbiano con esso rapporti di servizio, per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Sono fatti salvi gli ulteriori obblighi di conservazione documentale previsti dalla legge. Il Campania DIH cura il costante aggiornamento della propria informativa sulla privacy per adeguarla alle modifiche legislative nazionali e comunitarie. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Ai sensi degli artt. 15-21 del GDPR, gli interessati godono di ogni diritto ivi riconosciuto, come ad esempio:

  • chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione degli stessi (ove compatibile con gli obblighi di conservazione), la limitazione del trattamento dei dati che riguardano l’interessato o di opporsi al trattamento degli stessi qualora ricorrano i presupposti previsti dal GDPR;
  • proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, ex art. 77 del GDPR, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità: www.garanteprivacy.it.

L’interessato potrà esercitare i menzionati diritti scrivendo all’indirizzo premio@campaniadih.it con idonea richiesta.

Art. 9
PROPRIETÀ INTELLETTUALE, MANLEVE E GARANZIE
Con la partecipazione al Premio Campania Digital Innovation Hub ciascun proponente dichiara espressamente che ogni progetto presentato è originale e non viola in alcun modo, né in tutto, né in parte, i diritti di proprietà intellettuale o industriale di terzi, manlevando sin d’ora il Campania DIH e/o i rispettivi eventuali partner da ogni e qualsivoglia responsabilità, richiesta di risarcimento dei danni e/o sanzione avanzata da terzi al riguardo. Con la partecipazione al presente Premio, inoltre, i proponenti si impegnano, fino all’avvenuta proclamazione dei vincitori, a non cedere ad alcun titolo a terzi, né totalmente né parzialmente, i diritti riconducibili al progetto presentato e ad ogni altro materiale che sia stato scritto, ideato, preparato, concepito, sviluppato o realizzato, sia interamente che parzialmente, ai fini della partecipazione al Premio Campania DIH. In caso di violazione di quanto previsto al presente articolo, l’organizzazione proponente sarà esclusa dal Premio.

Art. 10
LIBERATORIA DI UTILIZZO
Con la partecipazione al Premio Campania DIH i partecipanti autorizzano il Campania Digital Innovation Hub – oltre a qualsivoglia altro soggetto coinvolto, a discrezione del suddetto promotore – a pubblicare una descrizione del progetto, con indicazione del nome del soggetto proponente, al fine di promuoverlo e farlo conoscere presso il pubblico, in qualsiasi forma e modo che riterrà idoneo per la diffusione dell’iniziativa.