• 17
  • Dicembre

Aerospazio, Campania Dih contribuisce alla trasformazione digitale della filiera di Leonardo

Il Campania Digital Innovation Hub contribuisce alla trasformazione digitale della filiera di Leonardo nell’ambito del Programma LEAP2020 (Leonardo Empowering Advanced Partnership) incentrato sulle tematiche dell’industria 4.0 e cyber security dedicata ai propri fornitori chiave, compresi nella ELITE Leonardo Lounge.

In collaborazione con i DIH di Confindustria di Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Umbria le 28 aziende sono state selezionate secondo 4 dimensioni (tecnologie, esecuzione, controllo, organizzazione) e 8 macroprocessi (R&D, Produzione, Qualità, Manutenzione, Marketing, Logistica, Supply Chain, HR).

Il report di analisi del “Digital Supply Chain”, che comprende anche delle proposte significative da parte del Campania DIH presentato da Leonardo ai fornitori della ELITE-Leonardo Lounge, ha mostrato un elevato score totale.

Confrontati con un campione qualificato di oltre 700 imprese valutate dalla rete dei DIH di Confindustria, gli indici assegnati alle 28 aziende, delle quali 7 campane, risultano più alti della media nazionale per tutte le dimensioni e i macroprocessi analizzati: Qualità, Produzione, Ricerca & Sviluppo presentano valori ben sopra la media nazionale.

Le aziende hanno poi condotto un assessment sulla Cyber Security cha ha mostrato una significativa varianza dei punteggi tra le aziende e che ha portato a definire 6 principali direttrici di sviluppo per la riduzione del rischio.

Si tratta di un ulteriore passo nel consolidamento dei rapporti tra il Campania Digital Innovation Hub e Leonardo. È di pochi giorni fa, infatti, la notizia dell’individuazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico del Polo Nazionale Damas – Digital Hub for AutoMotive and AeroSpace tra gli attori ammessi alla call ristretta per la costituzione degli European Digital Innovation Hubs (Edih). Il Campania Dih è partner di Damas, polo focalizzato in High Performance Computing (HPV) e Intelligenza Artificiale (AI) sui settori dell’Aerospazio e dell’Automotive con Capofila Leonardo e partner: Ferrari, e-Geos, Thales Alenia Space Italia, E4 Computer Engineering, Engisoft, Do It System, Cineca, IIT, CINI, CRS4, CTNA, Piemonte, Lombardia e Lazio.